CHI SIAMO

Il Centro Sociale nasce nel gennaio 1997 in un container, poi si trasferisce in una casetta in legno e di qui il nome di “Baita”. Con l’incendio doloso dell’11 marzo 2007 che l’ha distrutto, l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione una villa nel cuore di S. Lazzaro.

Il Centro ora è intestato a Fiorenzo Malpensa (ex socio e volontario che tanto ha dato per la socializzazione).

MISSION:

  • attività sociali che mirino al mantenimento ed al miglioramento preventivo della salute degli anziani, dei disabili ed in genere delle persone bisognose;
  • attività sociali per una sempre più significativa utilizzazione del tempo libero;
  • attività di sviluppo del turismo visto come momento di socializzazione, di conoscenza e di sviluppo culturale, di salute e di benessere;
  • attività di collaborazioni con Enti locali volti alla utilizzazione del volontariato anche per il miglioramento dei servizi pubblici relativi;
  • attività di salvaguardia e di sviluppo dell’ambiente;
  • attività di collegamento con le giovani generazioni finalizzate sia alla trasmissione della memoria delle conquiste sociali che delle tradizioni culturali;
  • attività di reciproca conoscenza con le altre culture tese a facilitare l’integrazione dei nuovi cittadini;
  • attività socializzanti all’interno del Centro, anche mediante la somministrazione di alimenti e bevande

MALPENSA

UN PO’ DI STORIA

Chi siamo e chi eravamo.

Forse non tutti ricorderanno la “nostra” amata baita, una volta situata nel parco adiacente a via Parma, a noi strappata dalle fiamme scaturite dolorosamente nella notte dell’11 marzo 2007. Insieme alla baita perdemmo arredi, materiale. ma non la voglia di fare e stare bene, INSIEME.
Grazie all’ineguagliabile solidarietà del tessuto cittadino, a poco più di quattro mesi dall’incendio della baita, il 21 luglio 2007, l’allora Amministrazione Comunale di San Lazzaro destinò Villa Serena, villa novecentesca appartenuta alla famiglia Jussi, come sede del Centro Sociale, che venne poi dedicata al volontario Fiorenzo Malpensa,  un uomo che aveva fatto del volontariato la sua ragione di vita; facendo così ufficialmente riaprire i battenti a quello che formalmente era conosciuto come “centro sociale anziani San Lazzaro nord”, per gli amici: la Baita.

IL CONSIGLIO

  • PRESIDENTE:
  • DOVESI LUIGI
  • PROBIVIRI:
  • ZANARDI MARIA LETIZIA
  • ZANELLI LOREDANA
  • MONTALBANI PAOLINO
  • SINDACI REVISORI:
  • SCALORBI DONATELLA
  • MICHELUCCI ANGELO
  • BERTI ANTONIO
  • COMITATO DI GESTIONE:
  • GRIMANDI ADRIANO
  • PEDRETTI IVO
  • MORARA PAOLO
  • BENAZZI GUERRINA
  • VIGNOLI CARLA
  • BOTTAZZI NADIA
  • LAMBERTI ELENA
  • MINGOTTI FRANCO
  • SANMARCHI PAOLO
  • PELLEGRINELLI OLGA BIANCA

Legge concorrenza

(ex art. 1 L. 124/2017 comma 125)

Statuto e Regolamento Interno

Statuto (apri in formato PDF)

RegolamentoInterno (apri in formato PDF)